Arianna e Teseo 
torna alla lista
Giovedì 26/07

Arianna e Teseo

Pleiadi Art Productions
Camogli, Piazza Colombo ore 17:30
teatro nel paesaggio
img evento
25,26 e 27 Luglio
CAMOGLI, Piazza Colombo | ore 17:30
all'interno di InMare Festival

da un’idea di Michele Losi
con Noemi Bresciani, Giulietta Debernardi, Maura Di Vietri, Anna Fascendini, Arianna Losi, Michele Losi, Marta Lunetta, Caterina Momo, Francesca Penzo, Diego Dioguardi, Sara Tanita Vilardo, David Zuazola 
composizione musicale e canto Diego Dioguardi e Miriam Gotti
puppet David Zuazola
drammaturgia Michele Losi, Barbara Pizzo
installazioni nella natura Anna Turina
regia e composizione nel paesaggio Michele Losi
Il progetto è realizzato con il sostegno di Campsirago Residenza, NEXT – Regione Lombardia, Fondazione Cariplo.
partner di progetto Pleiadi Art Productions, ScarlattineTeatro, Fattoria Vittadini.

Una performance itinerante, che si immerge e si nutre di natura e paesaggio. Una ricerca che ogni volta (ri)nasce grazie all’incontro con artisti, luoghi, territori, spettatori diversi e che, di volta in volta, per questo, assume nuova forma. Dedalo costruì per sé e suo figlio due paia d’ali tessute di piume leggere; le attaccò con cera alle spalle e alle braccia di Icaro e se le fissò anch’egli al dorso; poi attese che i servi dormissero e rivolgendosi al figlio, disse: «Seguimi Icaro». Il volo di Dedalo e Icaro verso una ricercata libertà dal labirinto parte da lontano. Percorrere la loro vicenda significa ripercorrere le tracce di Teseo e di Arianna e, seguendone il filo, giungere fino al centro, fino al Minotauro. Il centro del Labirinto è lo specchio dell’anima: solo dopo averlo esplorato, si può spiccare il volo.