Sabato 15 e domenica 16 dicembre Sisale al Teatro Bruno Munari di Milano 

notizie

torna alla lista

Sabato 15 e domenica 16 dicembre Sisale al Teatro Bruno Munari di Milano

Sabato 15/12
img news
Tatò, una piccola tartaruga nata tra le montagne parte per un viaggio: passaggi in salita e in discesa, avventure, incontri, mentre il paesaggio bianco e incantato si trasforma. C’è il mare, un sole di sale, pianure, strade e percorsi e Tatò arriva finalmente a deporre le uova. E, così, la vita riprende. Un partitura poetica che accompagna i bimbi allo stupore e alla meraviglia. Il silenzio diviene suono, canto, nenia, culla, carezza.

In scena tanto sale in scena e pochi oggetti agiti con fare semplice e necessario. I  bambini  seduti  a  semicerchio  intorno  alla  scena  vivono  un  tempo  di  coinvolgimento  e  di partecipazione emotiva. I piccoli spettatori ritrovano nei gesti i suoi linguaggi del gioco, le voci e i rumori di casa, dell’intimo. E sono loro che arrivano, poco a poco, a prendersi tutto lo spazio, tutto il gioco e a far propria la scena.

Lo spettacolo di ScarlattineTeatro Sisale, dedicato alla primissima infanzia (0 – 5 anni), è in scena sabato 15 (ore 17.00) e domenica 16 dicembre (ore 10.30) al Teatro Bruno Munari di Milano.

Teatro Bruno Munari
Via Giovanni Bovio 5, Milano
Tel. 02.27002476 | prenotazioni@teatrodelburatto.it


NOTE DI REGIA
«In  un  percorso  segnato  dalle  tracce  del  divenire  del tempo  e  del  luogo, Tatò,  piccola  tartaruga nata per  caso  tra  montagne  di  sale,  trova  qualcuno  che  le  offre  terreno  fertile  alla  crescita  e, attraverso visioni e ondeggianti tra la realtà e il sogno, arriva finalmente a deporre le uova. Tatò,  come  ogni  bambino,  ha  bisogno  di  qualcuno  che  di  lui  si  prenda  cura,  e  Anna, l’attrice, lo accompagna nel crescere fino a spingerlo ad esplorare il mondo.
Un  video  rimanda  a  mondi  lontani  e  vicini  e  fa  da  fertile  contesto  al  susseguirsi  di  giochi  inusuali mossi dal canto di una ninna nanna africana.» Bruna Pellegrini
«I  bambini  così  piccoli  sono  da  accarezzare  con  cose  belle,  accompagnare  allo  stupore.  Senza mai dimenticare che quelli da cui poter di nuovo imparare sono solo loro.»  Anna Fascendini


Sisale
produzione  ScarlattineTeatro,  Campsirago  Residenza
di  Anna  Fascendini,  Bruna  Pellegrini
con  Anna Fascendini o Valeria Sacco
video Alberto Momo
collaborazione artistica Michele Cremaschi, Michele Losi