La programmazione di spettacoli e laboratori a cura di Campsirago Residenza!

By 21 Settembre 2022 notizie

Sabato 15 ottobre Campsirago Residenza inaugura la prima programmazione invernale di spettacoli e laboratori a Palazzo Gambassi, sui palchi all’aperto e nel bosco di Campsirago. Fino a domenica 11 dicembre Campsirago Residenza si anima per due weekend al mese ricchi di appuntamenti dedicati alle nuove generazioni e al pubblico adulto.

Sono cinque gli spettacoli teatrali per famiglie e bambini, dalla primissima infanzia ai giovani in età scolare, più due speciali repliche tout public di Hansel e Gretel, il nuovo spettacolo itinerante di Campsirago Residenza che andrà in scena nel bosco con il crepuscolo della sera domenica 30 e lunedì 31 ottobre. Per i piccolissimi da 1 a 4 anni è proposto lo spettacolo di Campsirago Residenza Sisale, una partitura poetica che accompagna i bambini allo stupore e alla meraviglia. Per i più grandi andranno in scena Testa coda della compagnia Asini e punte di spillo e gli spettacoli di Campsirago Residenza Il gatto con gli stivali e Hansel e Gretel. Appuntamento tutto natalizio quello con Giostra di Natale, nuovo spettacolo di Campsirago Residenza per bambini dai tre anni: in una ritualità condivisa, una magica giostra si compone e il Natale si festeggia con una storia per ridere, una storia per stare insieme, una storia per sognare.

Per il pubblico adulto tutti i sabati e domeniche sera in programma spettacoli, concerti e cene teatrali: apre la programmazione il concerto di Vittorio Ondedei che canta il mitico repertorio de I Camillas; la compagnia Qui e Ora Residenza Teatrale torna a Campsirago con il nuovo spettacolo Saga Salsa Noir e lo storico Saga Salsa, “un’epopea di una famiglia di cucinieri raccontata con affabilità e ironia da tre generazioni di donne”; Alberto Danzi, Giulietta De Bernardi, Enrico Gaveglio, Paolo Leonardo, Alberto Momo presentano il secondo studio di Chi non si perde è perduto, un viaggio tra immagini, luci e ombre, trasparenze, nella nostra memoria e immaginazione; Teatro Invito in una sala da pranzo, tra pentole e vasellame, porta in scena Macbeth banquet, un banchetto “casalingo” per un assassinio perpetrato tutto in famiglia, in cui le ambizioni del protagonista svaniranno in una nuvola di vapore.

Oltre agli spettacoli per grandi e piccoli, tutti i week end sono proposti laboratori artistici a cura di Claudia Saracchi e Rossana Maggi: cinque diversi laboratori concepiti a partire dall’idea che la creatività sia insita in ogni persona e soprattutto dalla convinzione che tutto intorno a noi possa essere grande fonte di ispirazione. Cinque atelier che combinano materiali, colori e suggestioni prendendo spunto dal mondo dell’arte per stimolare un metodo artistico dove la creatività vuole (e può) diventare un approccio alle cose della vita, punto di partenza di un ipertesto di relazioni, rimandi e suggerimenti tipici dell’interdisciplinarità del fare arte. I laboratori per bambini sono divisi per fasce d’età, dalla prima infanzia all’età scolare. Due sono invece i laboratori dedicati a un pubblico adulto.

Campsirago Residenza vuole diventare sempre di più luogo di incontro, condivisione e aggregazione: per questo tutti i week end, prima e dopo i laboratori e gli spettacoli, sarà possibile fare aperitivi a buffet a cura di produttori e ristoratori del territorio, oltre ai due appuntamenti di dinner-theatre Saga Salsa e Macbeth banquet in cui la tavola diventa palcoscenico e il pranzo e la cena sono parte integrante dello spettacolo! Per i più piccoli insieme ai laboratori artistici viene offerta una merenda, occasione di per conoscersi e stare insieme.

Campsirago Residenza sarà così anche luogo di convivialità, socializzazione e scambio tra artisti, pubblico e comunità.

La programmazione invernale è la prima azione culturale dell’ampio progetto di rigenerazione dell’antico borgo di Campsirago che la Residenza teatrale in Partenariato Speciale Pubblico Privato con il Comune di Colle Brianza sta avviando grazie anche al finanziamento del Bando Borghi promosso dal Mic.

Campsirago Residenza lancia la nuova programmazione autunnale e invernale offrendo al pubblico la possibilità di scoprire e sperimentare le molteplici e diversificate a attività che animeranno il borgo di Campsirago da ottobre a dicembre: per questo i laboratori e lo spettacolo Testa coda di sabato 15 ottobre sono gratuiti, così come tutti gli appuntamenti di domenica 16 ottobre, inseriti nell’ambito della Festa della Burolla, organizzata dall’Associazione Gli Sburollati, Coop. Karibuny e Campsirago Residenza.

Scopri tutta la programmazione da ottobre a dicembre nella sezione dedicata!

In Partenariato Speciale Pubblico Privato con il Comune di Colle Brianza. Con il patrocinio della Provincia di Lecco. In collaborazione con Associazione Gli Sburollati.