festival e rassegne  | Tra gli alberi la luna
Campsirago Residenza

Campsirago Residenza organizza a partire da domenica 7 febbraio Tra gli alberi la luna, rassegna teatrale per le nuove generazioni e per le famiglie, tra sperimentazione digitale e spettacolo dal vivo all’aperto: la prima parte sarà dedicata a nuove opere tout public in diretta online; la seconda parte della rassegna, dal 21 marzo al 23 maggio, Campsirago Residenza tornerà invece a proporre spettacoli dal vivo nei boschi e nella natura del Monte di Brianza.

Nei mesi di febbraio e marzo, la rassegna Tra gli alberi la luna programma in diretta online due nuove produzioni di Campsirago Residenza che sperimentano nuovi linguaggi artistici attraverso il mezzo digitale: Il Gatto con gli stivali. Un racconto per il digitale, immaginato e creato da Marco Ferro con gli artisti della residenza, e Fire Charmers – L’Ammaliafuoco, uno spettacolo interattivo di musica e animazione analogica del duo Fossick Project, prodotto in collaborazione con Campsirago Residenza.

Dal 21 marzo, primo giorno di primavera e giornata internazionale della poesia, Campsirago Residenza torna a proporre al pubblico spettacoli in presenza, nella natura, nei boschi, sui sentieri, sui palchi all’aperto della residenza, facendo uno slancio immaginifico, ma allo stesso tempo molto concreto, e scommettendo che sarà nuovamente possibile incontrarsi per assistere a spettacoli. Il teatro è infatti prima di tutto socialità, comunità, poesia e bellezza.

prima parte online
7 febbraio – 14 marzo
seconda parte dal vivo in presenza
21 marzo – 23 maggio

Vogliamo credere che la primavera sarà il momento in cui si ricomincerà a uscire di casa, in cui sarà nuovamente possibile condividere momenti insieme, all’aperto e in sicurezza. Per questo motivo proponiamo un cartellone di sette titoli, dedicati alla primissima infanzia, a bambini e ragazzi. In attesa dell’edizione 2021 de Il Giardino delle Esperidi Festival, dedicato prevalentemente a un pubblico adulto e in programma alla fine di giugno, pensiamo che in questo momento sia estremamente importante ripartire proprio dai bambini, i più colpiti da questa drammatica situazione di isolamento. Pensiamo che sia fondamentale, per loro come per noi adulti, tornare alla condivisione, per molti mesi negata.” Michele Losi, direttore artistico di Campsirago Residenza.

La rassegna è rivolta quindi prevalentemente ai bambini e famiglie ma anche ad un pubblico di adulti innamorati della natura e della musica.

Prima parte
Appuntamenti in diretta online

Fire Charmers – L’Ammaliafuoco

domenica 7 febbraio – ore 17.00
diretta online su Zoom
Fossick Project in collaborazione con Campsirago Residenza
con Marta Del Grandi e Cecilia Valagussa
dai 4 anni
Uno spettacolo interattivo di musica e animazione analogica in streaming. In un bosco raso al suolo da un incendio, vaga Lyanne, una gatta selvatica dal pelo rosso. Preoccupata e disorientata, decide di andare alla ricerca delle cause dell’incendio per assicurarsi che non accada mai più. La sua ricerca la porta ad incontrare gli anfibi Spark, Flame and Ash: un ranocchio ululone, una salamandrina dagli occhiali e un tritone crestato. Insieme intraprendono un’avventura che li porterà a scoprire la connessione tra i quattro elementi e tutti i fenomeni naturali. Una storia che racconta dell’impatto del cambiamento climatico sul pianeta e sul mondo animale e porta a riflettere sul ruolo di ognuno nella costruzione di un mondo sostenibile.
Il gatto con gli stivali

Il Gatto con gli stivali. Un racconto per il digitale.

sabato 13 febbraio – ore 17.00
diretta online su Zoom
produzione Campsirago Residenza
con Stefano Pirovano
dai 4 anni

Un racconto nato appositamente per il digitale: attraverso la compresenza e l’interazione di linguaggi e tecniche differenti – il paper theatre, il teatro d’ombre, la stop motion, il disegno animato, il pop-up theatre – il racconto prende vita all’interno della cornice digitale grazie alla presenza di un attore che ne narra la storia in diretta, servendosi di parole, immagini e filmati realizzati con diverse tecniche e strumenti che derivano dal teatro di figura. L’impiego di diverse tecniche ha una duplice valenza: oltre a farsi veicolo espressivo della storia narrata, permette di mostrare la componente estremamente artigianale dell’intero processo creativo. Processo a cui, nell’ultima parte dell’incontro, è dedicato un tempo di confronto e di dialogo con i giovani (e meno giovani) spettatori.

Fire Charmers – L’Ammaliafuoco

domenica 21 febbraio – ore 17.00
diretta online su Zoom
Fossick Project in collaborazione con Campsirago Residenza
con Marta Del Grandi e Cecilia Valagussa
dai 4 anni
Uno spettacolo interattivo di musica e animazione analogica in streaming. In un bosco raso al suolo da un incendio, vaga Lyanne, una gatta selvatica dal pelo rosso. Preoccupata e disorientata, decide di andare alla ricerca delle cause dell’incendio per assicurarsi che non accada mai più. La sua ricerca la porta ad incontrare gli anfibi Spark, Flame and Ash: un ranocchio ululone, una salamandrina dagli occhiali e un tritone crestato. Insieme intraprendono un’avventura che li porterà a scoprire la connessione tra i quattro elementi e tutti i fenomeni naturali. Una storia che racconta dell’impatto del cambiamento climatico sul pianeta e sul mondo animale e porta a riflettere sul ruolo di ognuno nella costruzione di un mondo sostenibile.
Il gatto con gli stivali

Il Gatto con gli stivali. Un racconto per il digitale.

domenica 6 marzo – ore 17.00
in diretta online
produzione Campsirago Residenza
con Stefano Pirovano
dai 4 anni

L’attore narra in diretta la favola, una riscrittura originale ispirata alla versione d Basile, interagendo con scene realizzate attraverso tecniche differenti: il paper theatre, il teatro d’ombre, la stop motion, il disegno animato, il pop-up theatre. Una narrazione poetica che si fonde a figure, disegni e immagini animati a vista e a micro scenografie. Attraverso il dispositivo scenico, si è voluto esaltare la complessità della relazione tra il protagonista e il felino, che è qui una gatta, facendo emergere quegli aspetti ambigui- e a tratti irrisolti -che sono propri delle vicende umane, delle loro relazioni e dei loro desideri, di cui la fiaba è grande interprete.

Fire Charmers – L’Ammaliafuoco

domenica 14 marzo – ore 17.00
diretta online su Zoom
Fossick Project in collaborazione con Campsirago Residenza
con Marta Del Grandi e Cecilia Valagussa
dai 4 anni
Uno spettacolo interattivo di musica e animazione analogica in streaming. In un bosco raso al suolo da un incendio, vaga Lyanne, una gatta selvatica dal pelo rosso. Preoccupata e disorientata, decide di andare alla ricerca delle cause dell’incendio per assicurarsi che non accada mai più. La sua ricerca la porta ad incontrare gli anfibi Spark, Flame and Ash: un ranocchio ululone, una salamandrina dagli occhiali e un tritone crestato. Insieme intraprendono un’avventura che li porterà a scoprire la connessione tra i quattro elementi e tutti i fenomeni naturali. Una storia che racconta dell’impatto del cambiamento climatico sul pianeta e sul mondo animale e porta a riflettere sul ruolo di ognuno nella costruzione di un mondo sostenibile.
Seconda parte
Spettacoli dal vivo in presenza

Alberi maestri

domenica 21 marzo – ore 11.00
Partenza da Villa Maria: via Mondonico 1, Monticello-Mondonico
Pleiadi
Performance esperienziale per adulti

Alberi maestri è una performance itinerante ed esperienziale alla scoperta del mondo degli alberi e delle piante, principio e metafora della vita. Un cammino d’incontro con il mondo vegetale, con la sua stupefacente esistenza, complessità, intelligenza e incredibile capacità di analizzare e risolvere situazioni complesse, di agire in rete. Un’intensa esperienza sonora, poetica e visiva verso una consapevolezza empatica ed emozionale della straordinaria comunità delle piante e degli alberi, gli esseri viventi più antichi del pianeta. Un viaggio, collettivo e individuale al tempo stesso, attraverso la soglia in cui si incontrano l’universo umano e quello arboreo.

Alberi maestri kids

domenica 21 marzo – ore 14.30 e 15.00
bosco di Campsirago. Partenza da via S. Bernardo 2, fraz. Campsirago, Comune di Colle Brianza
Pleiadi
dai 4 anni ai 10 anni

Alberi maestri kids è uno spettacolo itinerante ed esperienziale alla scoperta dell’incredibile mondo degli alberi. Guidati da un personaggio fiabesco, i bambini partecipano a un percorso-spettacolo straordinario ed emozionante, una grande avventura attraverso il bosco e le sue creature. Utilizzando tecniche del teatro immersivo, incontri con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale, i bambini sono accompagnati in un’esperienza unica e stupefacente. Incontreranno radici viventi, vedranno piccoli funghi spuntare dalla terra, conosceranno gli spiriti degli alberi, fino a scoprire il principio della vita sulla terra: i semi.

 

Nina e il mare

28 marzo, ore 16.00 e ore 17.30
Yurta alla Tana – via Vigneti 1, Loc. Bestetto (Nava), Comune di Colle Brianza
ScarlattineTeatro /  Campsirago Residenza
con Giulietta De Bernardi e Francesca Ceccala
dai 0 a 5 anni

Un viaggio per mare, attraverso i suoi suoni e le sue incantate melodie; una fiaba delicata, senza parole, fatta di suoni, immaginazione, stupore e scoperta. I rumori del mare sono resi da catene, bacinelle e semplici strumenti musicali che accompagno i bambini alla meraviglia e all’ascolto di suoni affascinanti. Per ricordarci che si può viaggiare anche solo facendosi scivolare una catenina tra le dita. Uno spettacolo poetico, che attraverso i suoni di molteplici e diverse catene, secchi e bacinelle, coinvolge i bambini in un viaggio alla scoperta dei suoni. Uno spettacolo pensato e realizzato con l’attenzione rivolta a una relazione profonda con ogni bambino, coinvolto piano piano in un dialogo continuo.

Lunatica

domenica 11 aprile, ore 16.00
Palco all’aperto di Campsirago Residenza – Via S. Bernardo 2, Fraz. Campsirago, Comune di Colle Brianza
ScarlattineTeatro
con Anna Fascendini
dai 3 anni

Questa è la storia di Lunatica che ci racconta del suo sogno: vuole dormire sulla luna e da lassù osservare il mondo che cambia. Come un nuovo Gurdulù, lo scudiero del Cavaliere Inesistente di Italo Calvino, anche Lunatica si lascia “diventare “quello che incontra: uccello, vento, bolla di sapone, aereo e, infine, la luna stessa. Una storia tira l’altra e attraverso i voli pindarici che solo i bambini riescono a fare, ci lasciamo incantare dalla leggerezza dei gesti, dalle parole in rima e dai pochi oggetti in scena riuscendo ad ingannare la forza di gravità, tutti con il naso all’insù, più leggeri di prima e di certo più vicini alla luna.

Miloemaya

domenica 18 aprile, ore 16.00 e 17.30
Yurta, Parco della Tana – via Vigneti 1, Loc. Bestetto (Nava), Comune di Colle Brianza
ScarlattineTeatro
da 0 a 4 anni

Uno spettacolo di teatro sensoriale con musica, voce, immagini, ed esperienze tattili per accompagnare i primi passi dei neonati verso il mondo dell’opera. Un percorso che coinvolge i bambini in una scoperta multisensoriale. L’osservazione iniziale porta l’attenzione sui suoni nel loro stato originario, sulla parola come significante e coinvolge lo sguardo: lo spazio scenico, a pianta centrale, è organizzato in modo da avere un rapporto quasi personale non solo tra attore e spettatore ma anche tra spettatore e spettatore, in un gioco di simmetria che coinvolge tutti i partecipanti seduti attorno al tavolo che domina la scena. Ed è attorno a quel tavolo che i bambini iniziano l’esplorazione di utensili, stoviglie.

Alberi maestri

domenica 25 aprile – ore 11.00
Partenza da Villa Maria: via Mondonico 1, Monticello-Mondonico
Pleiadi
Performance esperienziale per adulti

Alberi maestri è una performance itinerante ed esperienziale alla scoperta del mondo degli alberi e delle piante, principio e metafora della vita. Un cammino d’incontro con il mondo vegetale, con la sua stupefacente esistenza, complessità, intelligenza e incredibile capacità di analizzare e risolvere situazioni complesse, di agire in rete, di affrontare traumi e aggressioni. Un viaggio, collettivo e individuale al tempo stesso, attraverso la soglia in cui si incontrano l’universo umano e quello arboreo.

Alberi maestri kids

domenica 25 aprile – ore 14.30 e 15.00
bosco di Campsirago. Partenza da via S. Bernardo 2, fraz. Campsirago, Comune di Colle Brianza
Pleiadi
dai 4 anni ai 10 anni

Alberi maestri kids è uno spettacolo itinerante ed esperienziale alla scoperta dell’incredibile mondo degli alberi. Guidati da un personaggio fiabesco, i bambini partecipano a un percorso-spettacolo straordinario ed emozionante, una grande avventura attraverso il bosco e le sue creature. Utilizzando tecniche del teatro immersivo, incontri con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale, i bambini sono accompagnati in un’esperienza unica e stupefacente. Incontreranno radici viventi, vedranno piccoli funghi spuntare dalla terra, conosceranno gli spiriti degli alberi, fino a scoprire il principio della vita sulla terra: i semi.

Fire Charmers – L’Ammaliafuoco

domenica 9 maggio, ore 16.00 e 17.30
Yurta, Parco della Tana – via Vigneti 1, Loc. Bestetto (Nava), Comune di Colle Brianza
Fossick Project
Tout public

“Fire Charmers” è il terzo spettacolo di Fossick Project, duo composto dall’illustratrice Cecilia Valagussa e dalla cantante/compositrice Marta del Grandi. Le artiste portano in scena una forma contemporanea di teatro delle ombre, un viaggio musicale che racconta storie ispirate alle specie animali in via d’estinzione e ai paesaggi del mondo, e invita il pubblico a riflettere sul rapporto dell’uomo con la madre terra.

In un bosco raso al suolo da un incendio divampante, vaga una gatta selvatica di nome Lyanne. Disorientata e incredula, decide di indagare sulle cause dell’incendio. La sua ricerca la porta ad incontrare gli anfibi Spark, Flame and Ash: un ululone, una salamandrina dagli occhiali e un tritone crestato. Insieme intraprenderanno un’avventura che li porterà a scoprire la connessione tra i quattro elementi e i fenomeni naturali.

Cappuccetto Blues

domenica 16 maggio, ore 16.00 e 17.30
Yurta, Parco della Tana – via Vigneti 1, Loc. Bestetto (Nava), Comune di Colle Brianza
TeatroInvito
Con Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti
da 5 a 10 anni

Due bluesman, due musicisti girovaghi, un po’ straccioni e un po’ poeti. Ricordano i bei tempi andati, quelli del vecchio zio George, il grande George “Howling” Wolf, artista trasformista, in grado di camuffarsi in men che non si dica nei modi più impensati: bambina, vecchietta… Purtroppo finito male. Incidente di caccia. E, ricordando i bei tempi, cantano le loro arie preferite: l’inno dei lupi, la ballata della nonna malata, il blues del cacciatore. Stanno andando a Wolf City, al Wolf Pride, il raduno dei lupi. Tutti ce l’hanno con i lupi solo perché han sempre fame: per questo sono reietti. Ma è il tempo del riscatto! E’ ora che si ristabilisca la verità. Perciò i due lupi racconteranno la storia a modo loro. Chissà se questa volta l’arte dell’inganno darà i suoi frutti?

Sisale

domenica 23 maggio, ore 16.00 e 17.30
Yurta, Parco della Tana – via Vigneti 1, Loc. Bestetto (Nava), Comune di Colle Brianza
ScarlattineTeatro
da 0 a 3 anni

Tatò, una piccola tartaruga nata tra le montagne parte per un viaggio: passaggi in salita e in discesa, ostacoli, avventure, incontri, mentre il paesaggio bianco e incantato si trasforma. C’è il mare, un sole di sale, pianure, strade, piste e percorsi e Tatò arriva finalmente a deporre le uova. E, così, la vita riprende. Il silenzio diviene suono, canto, nenia, culla, carezza. Una partitura poetica che accompagna i bimbi allo stupore e alla meraviglia. In scena tanto sale e pochi oggetti agiti con fare semplice e necessario. I bambini ritrovano nei gesti i linguaggi del gioco, le voci e i rumori di casa, dell’intimo. E sono loro che arrivano poco a poco a prendere tutto lo spazio, il gioco e a far propria la scena

info biglietteria

Spettacoli in diretta online:
Biglietti: 10 euro a connessione.
Per prenotare compilare il modulo al seguente link

A prenotazione effettuata verrà inviata una mail con il link Zoom di accesso alla visione del racconto in diretta.

 

Spettacoli dal vivo in presenza:
Biglietti: posto unico 8 euro
Disabili e bambini sotto 1 anno OMAGGIO
Prenotazioni scrivendo a info@campsiragoresidenza.it  o telefonando al n. 039 9276070

 

Info:  T. 039 9276070 | M. info@campsiragoresidenza.it