compagnie  |  Compagnia Stradevarie  |  E io non scenderò più
teatro ragazzi
dai 5 anni
teatro di narrazione / figura
70 minuti
DEBUTTO
2015
nuova edizione

Cosimo si arrampica sul leccio.
«Quando sarai stanco di star lì cambierai idea!»
«Non cambierò mai idea»
«Ti farò vedere io, appena scendi»
«E io non scenderò più»
E mantenne la parola.

Nello spettacolo i bambini, coinvolti dalle attrici, scoprono le avventure di un ragazzino che vive sugli alberi. In scena i personaggi, una fisarmonica, un’acrobata e burattini di legno.

La narrazione si alterna a scene grottesche, buffe, poetiche, coinvolgenti: si racconta di com’è star sopra un ramo al tramonto e sentire il profumo delle magnolie e innamorarsi, per la prima volta, a undici anni. Di ladri di frutta, dell’incontro con il temibile Gian de Brughi, il brigante appassionato di libri. E di Cosimo Piovasco di Rondò, il ragazzino che viveva sugli alberi in un mondo tutto suo, ma che riusciva a stare con gli altri come nessuno.

Lo spettacolo è disponibile in due versioni.
– Per i teatri in versione frontale: narrazione, acrobatica aerea e una scenografia di corde che compongono, a fine spettacolo, un grande albero centrale.
– All’aperto, nella versione “itinerante e arrampicata” in parchi, boschi o giardini: i bambini lungo il percorso vengono coinvolti in azioni interattive.

Spettacolo arrampicato liberamente tratto da “Il Barone rampante” di Italo Calvino, di e con Sara Molon, Soledad Nicolazzi, regia Soledad Nicolazzi, consulenza allestimento esterno Michele Losi, foto Arianna Maiocchi
Rassegna stampa
24/04/2017 Mountcity
31/03/2016 Mountcity
  • Previous ProjectLittle bang

  • Next ProjectNaso d’argento