compagnie  |  ScarlattineTeatro

ScarlattineTeatro nasce nel 1998, dopo un periodo di formazione a Pontedera Teatro dall’incontro di Anna Fascendini e Giulietta Debernardi. I primi anni sono di vagabondaggio nomade tra Torino e Milano. Nel 2000 ScarlattineTeatro si ritrova a lavorare in Kossovo, devastato dalla guerra appena conclusa. È qui che si definiscono le prime scelte del gruppo, le prime sfide, le conquiste e le sconfitte. Dal 2004 ScarlattineTeatro trova casa a Campsirago, una casa di cui apre le porte ad altre compagnie dando vita a Campsirago Residenza.

ScarlattineTeatro crede che il teatro debba affascinare, confrontarsi, sedurre, conquistare, abbagliare, stupire, desolare, rallegrare, angosciare, consumare, trasformare… la vita. Crede nella pluralità di voci e di idee, ama correre dei rischi con la leggerezza del gioco. Per una precisa scelta poetica e politica ScarlattineTeatro fa spettacoli che possono essere rappresentati ovunque.

Cerca un modo sempre nuovo di stare insieme e di fare arte, muovendosi su un territorio di contaminazione tra diversi linguaggi e mondi per rompere le barriere che ci sono tra teatro, performance, danza, musica e immagine. Per ScarlattineTeatro, ma soprattutto perché ama arrivare a tutti. Lo spettatore è un compagno di viaggio, da contagiare e coinvolgere per dare senso, nel confronto con chi vive la vita, al suo fare teatro.

«ScarlattineTeatro è una malattia, infettiva, acuta, contagiosa. Caratteristica dell’età pediatrica, intesa non solo come età anagrafica, ma come età in cui lo sguardo è carico di curiosità e stupore. Se l’hai avuta è un ricordo che ti porti sulla pelle per tutta la vita. Per questo ScarlattineTeatro è le persone che ci lavorano, che ci hanno lavorato, che ci lavoreranno».

Premi
EFFE label (EU, 2015)
HONORARY DIPLOMA of Polish Puppeteers Center POLUNIMA (PL, 2012)
eMIX – European Mime Index Quality Label and Travelling Promotion Festival (B, 2011)
Miglior spettacolo di teatro per ragazzi International Theatre Kingfestival di Velikiy Novgorod (RUS, 2011)
Vincitore del FIT Festival Internazionale di Lugano (CH, 2010)
Vincitore di Lalka tez człowiek Festival di Varsavia (PL, 2010)
Pick of the Edinburgh Fringe Festival (UK, 2009)
Shortlisted for Total Award Edimburgh Fringe Festival (UK, 2009)
Alto patrocinio del presidente della Repubblica Italiana (Pres. Ciampi, 2004)
Menzione speciale della giuria, Bassano Opera Festival (I, 2003)
Biografie

Anna Fascendini

è attrice, regista e direttrice artistica di ScarlattineTeatro, di cui è fondatrice. Insieme a Giulietta De Beranrdi e Michele Losi cura la direzione artistica di Campsirago Residenza. Oltre all’attività di produzione e circuitazione di spettacoli a livello nazionale e internazionale, con una ricerca specifica sulla primissima infanzia, si occupa di formazione per bambini, adolescenti e adulti. Insegna Contakids per genitori e figli e conduce laboratori intergenerazionali per bambini e anziani. Da anni porta avanti la promozione alla lettura ad alta voce curando la formazione dei lettori volontari per molte biblioteche della provincia di Lecco e per l’associazione Libringiro nell’ambito del progetto Natiperleggere

Giulietta Debernardi

si forma presso il Centro di Sperimentazione Teatrale a Pontedera, segue stage con danzatori della compagnia di Pina Bausch e attori quali Danio Manfredini, Alfonso Santagata, Cesar Brie, Duccio Bellugi del Théatre du Soleil. Lavora come attrice in produzioni dirette da registi tra cui Roberto Bacci, Claudio Morganti, Antonio Viganò, Cesare Ronconi, ancora Alfonso Santagata. Lavora nel cinema accanto ad attori come Iaia Forte, Anna Bonaiuto, Isabelle Hupper. Nel 1998 fonda la compagnia ScarlattineTeatro.